Navigare Facile

La Moda 2010: Homeless Style

I Clochard diventano Icone Fashion

Direttamente dalla Cina arriva una tendenza tutta nuova, anche un pò insolita direi, il così detto "Hommeless Style", insomma uno stile d'abbigliamento che ha come punto di riferimento i senza tetto.

Detta così, la notizia sembra alquanto strana, ma pare che il tutto sia nato a Ningbo, città del nord est della Cina, grazie ad una foto scattata da una ragazza ad un giovane senza tetto, un certo Xili Bro, che ha vissuto in strada per circa 10 anni e che, tutt'un tratto, è divenuto suo malgrado una icona fashion. Si tratta di un 35enne, ormai definito come il "bello e dannato" che aveva improvvisato il suo look, sicuramente senza badarci troppo, il risultato è stato che i suoi jeans usurati, la sua cinta improvvisata, il suo lungo piumino e la sua borsa hanno avuto un enorme successo, tanto che ormai sono numerosissimi i giovani e i meno giovani che prendono spunto dal suo modo di vestire, scegliendo accuratamente magliette strappate e sgualcite, jeans logori e scarpe dall'aria vissuta.

Molti stilisti hanno scelto di dedicarsi a questo nuovo stile creando collezioni ispirate all'abbigliamento dei senza tetto, quindi, se passeggiando per le vie della vostra città e vi capita di vedere un vostro conoscente vestito in modo trasandato, non preoccupatevi, non è andato in rovina...è solo un modaiolo!